Grande Marina Napoletana del Seicento - Antiquares
883
product-template-default,single,single-product,postid-883,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
antiquares-marina-1antiquares-marina-2antiquares-marina-3antiquares-marina-4antiquares-marina-5antiquares-marina-6antiquares-marina-7antiquares-marina-8antiquares-marina-9antiquares-marina-10antiquares-marina-11antiquares-marina-12antiquares-marina-13antiquares-marina-14antiquares-marina-15antiquares-marina-16antiquares-marina-17antiquares-marina-18antiquares-marina-19antiquares-marina-20antiquares-marina-21antiquares-marina-22antiquares-marina-23antiquares-marina-24antiquares-marina-25antiquares-marina-26antiquares-marina-27antiquares-marina-28antiquares-marina-29antiquares-marina-30antiquares-marina-31

Grande Marina Napoletana del Seicento

18.000,00

Descrizione

Di grande impatto visivo, questo dipinto ad olio su tela del Seicento racconta una serie di situazioni tipiche della vita di mare, antica ma sempre attuale.
La cura nei dettagli, il numero di figure e di imbarcazioni riprodotte in vari piani prospettici, il paesaggio e le numerose costruzioni, consentono di godere ogni volta che si guarda l’opera di una vista differente e di nuovi elementi da scoprire, come in un bel film.
Il dipinto, particolarmente luminoso e vivace, sviluppato nei toni dell’azzurro, è stato probabilmente eseguito da un pittore napoletano del Seicento, vicino a Filippo Napoletano o ai suoi più stretti seguaci.
La qualità pittorica è del resto elevata ed i modi sono tipici di quel genere pittorico, diffuso proprio nei primi decenni del XVII secolo.
Come sempre, ci limitiamo a proporre analogie e confronti, ad indicare quale sia per noi il riferimento più vicino, lasciando ai più bravi l’approfondimento o la contraddizione della nostra ipotesi.
Le numerose foto permettono di giudicare ed in questo specifico dipinto vi consiglio di visualizzarle tutte, perchè ogni scorcio appare un quadro a se stante, ed ogni figura un piccolo ma significativo ritratto.
Il dipinto ha un vecchio rintelo ed è impreziosito dalla sua antica cornice, laccata e sagomata nel lato superiore.
L’importanza della tela, in questo caso, sta anche nella misura: 178 cm per cm 215 nel telaio e 203 cm per 239 cm nell’esterno.
Crediamo sia difficile trovare una marina così significativa, e perchè no a questo prezzo, sul mercato.