Tag ‘pittura Fiamminga’

Grande paesaggio Fiammingo del Seicento

Fiammingo1-t.jpgFiammingo2-t.jpgFiammingo3-t.jpg

Riproponiamo in vendita, dopo averlo fotografato in maniera più dettagliata, questo grande dipinto ad olio su tela del XVII secolo.
L’opera raffigura uno splendido paesaggio animato, con San Girolamo che riposa, in primo piano, accanto ad un’edicoletta romana.
Particolare la scelta di riprodurre la scena al momento del tramonto.
Ne escono fuori toni delicati del rosa e del rosso; nel cielo, tra le foglie e le case.
L’opera e’ un tipico esempio di pittura Fiamminga del Seicento.
E’ stata reintelata e restaurata professionalmente.
Misura cm 101 x cm 74.
Art. 35)

Venduto

Altre foto »

Piccolo capolavoro del Seicento, affascinante marina fiamminga in tempesta

Marina_600_1_bis-t.jpgMarina_600_2-t.jpgMarina_600_3-t.jpg

Dopo i grandi successi delle pubblicazioni di febbraio sul nostro sito, antiquares.it, proseguiamo in bellezza con questo affascinante dipinto ad olio su tela del Seicento, vero e proprio capolavoro di pittura fiamminga.
L’opera raffigura uno scorcio di mare in tempesta osservato da terra da due figure che, preoccupate, sembrano indicare le grandi difficoltà in cui versano le imbarcazioni coinvolte nella bufera, mentre il cielo grigio e spaventoso domina la scena senza mostrare alcun segnale di apertura o di tregua.
Caratterizzata da pennellate materiche, alla ricerca di minuziosi e dettagliati particolari, la tela appare qualitativamente interessante, resa ancor più affascinante dal diffuso craquele’ che ne ricopre la superficie pittorica.
Le condizioni di conservazione sono molto soddisfacenti, il dipinto è stato rintelato in epoca passata ed è assolutamente privo di ritocchi significativi o restauri troppo invasivi.
La cornice intagliata e meccata che completa nell’insieme l’opera non è coeva ma successiva al dipinto, comunque non recente.
La misura complessiva di questo piccolo capolavoro è di cm 44.5 per cm 35, mentre la sola tela è di cm 30 per cm 22.
Art. 287)

Venduto

Altre foto »

Scena Portuale – Olio su tela Fiammingo firmato Nicolaes Pietersz Berchem (1620 – 1683)

Fiammingook-t.jpgfiammingo4-t.jpgfiammingo20-t.jpg

Il nostro continuo viaggio alla ricerca di tesori del passato ci trasporta questa volta in un porto italiano del XVII secolo: l’opera che presentiamo oggi è infatti un capolavoro firmato da Nicolaes Pietersz Berchem, maestro fiammingo dal tratto straordinario per bellezza e vitalità.

Cenni Biografici sull’ autore
Nato ad Haarlem, in Olanda, nel 1620, apprese le basi della pittura sotto la guida di suo padre Pieter Claesz prima, e sotto una lunga lista di maestri fiamminghi poi, tra cui menzioniamo Jan Van Goyen, Pieter De Grebber, Jan Baptist Weenix.
Ci sono diverse tradizioni sull’origine del suo nome d’arte, Berchem o anche Berghem; pare infatti che derivi dal fiammingo “Berg hem!” ovvero “Salvatelo!”, esclamazione gridata dai suoi compagni di bottega presso l’atelier di Van Goyen, in un momento di baruffa in cui il giovane Nicolaes venne inseguito dal padre, probabilmente intenzionato a colpirlo. Studi più recenti hanno tuttavia registrato la meno affascinante ma forse più probabile notizia che il nome possa derivare dal toponimo del paese natale del padre, Berchem, appunto, presso Anversa.
Tra il 1642 ed il 1645 viaggiò in Italia, da dove tornò, come spesso accadeva per i Grand Tour, con un enorme numero di schizzi e bozzetti di paesaggi, che avrebbe poi utilizzato spessissimo nelle sue opere.
Non è improbabile che abbia ripreso anche in un secondo periodo (tra il 1650 ed il 1656) la sua permanenza italiana; è considerato a tutti gli effetti membro della seconda generazione dei pittori olandesi di paesaggi italiani, i cui viaggi in Italia erano una costante al fine di assorbire il romanticismo del belpaese, per poterlo poi riversare nelle opere realizzate.
Si spense ad Amsterdam, nel 1683, a 63 anni d’età.

L’opera che pubblichiamo è una istantanea colta quasi cinque secoli fa, che ha il suo punto focale nell’immagine della bella dama, accompagnata da una ancella, intenta a farsi leggere la mano da una chiromante mendìca, mentre intorno la vita portuale continua le sue normali attività.
Il desiderio di trasmettere l’affollamento e la caleidoscopicità della situazione offre al pittore il pretesto perfetto per mettere alla prova la propria abilità artistica e tecnica, illustrando con un raffinatissimo gioco di dettagli e movimenti la vita sulla banchina, tra mille colori, rumori e odori.
La firma, in basso a sinistra, chiaramente leggibile, riporta in corsivo “Berghem f.” (Altre Foto - in basso).
L’opera è straordinaria, oltre che per la oggettiva bellezza e perfezione di esecuzione, anche per lo stato di conservazione, che è impeccabile.
Priva di ritocchi, è stata rintelata nel secolo scorso a scopi conservativi.
Le misure della tela sono 65 x 51 cm, 79 x 67 con la cornice, realizzata artigianalmente e decorata a foglia d’oro.

Per la richiesta economica, trattandosi di opera non facilmente reperibile nel mercato antiquario, preghiamo di volerci contattare personalmente.

Venduto

Altre foto »

Paesaggio fiammingo con cavaliere del Settecento

cav1-t.jpgcav2-t.jpgcav3-t.jpg
Da oggi è in vendita su antiquares.it, questo magnifico dipinto ad olio su tela del Settecento, proveniente da importante collezione privata.
L’opera, raffigurante paesaggio con cavaliere nei pressi di un corso d’acqua, risulta nel complesso molto gradevole, dai colori vivi ed abbastanza accesi e dalle pennellate morbide.
Di buonissima qualità pittorica, il dipinto è ben eseguito nei numerosi dettagli, minuziosamente riprodotti come nella tradizione delle opere fiamminghe.
Un’opera ancora da scoprire, interessante per fini collezionistici poichè acquistato da collezione privata, mai passato in asta e quindi non ancora catalogato.
Andrebbe studiato ed attribuito ad uno dei grandi paesaggisti fiamminghi del Settecento.
Il dipinto è totalmente integro ed originale, è stato solo pulito da uno strato rilevante di sporcizia che ne celava le forme ma che fortunatamente ne ha preservato i colori originali.
La misura complessiva è di cm 85 x cm 61 cornice compresa, mentre la sola tela è di cm 69 x 44.
Grande opportunità per chi ama ed apprezza l’antiquariato di qualità.
Si garantisce epoca, provenienza, condizione.
Art. 170)

Venduto

Altre foto »

Magnifico paesaggio di fine Seicento, grande qualità

paesaggio-tavola-01-t.jpgpaesaggio-tavola-02-t.jpgpaesaggio-tavola03-t.jpg

Antiquares non si ferma mai, migliorando continuamente la qualità degli oggetti proposti.
In particolare, questo messo in vendita ora, è un vero e proprio capolavoro.
Si tratta di un paesaggio Veneziano della fine del Seicento, dipinto ad olio su tela, applicata anticamente ad una tavola.
Oggetto strepitoso, minuzioso nei dettagli, contraddistinto da una pennellata veloce e al tempo stesso sicura, in punta di pennello.
Penso che le foto parlino da sole e non necessitino di ulteriori commenti.
Vi invito solo a tenere presente che le dimensioni di questa vera e propria “chicca” sono molto contenute, cosa che ne accresce le potenzialità in termini di qualità ed abilità dell’autore.
L’opera infatti misura cm 26.5 per cm 23.5.
La cornice, intagliata in legno e dorata a foglia, originale del Settecento, misura esternamente cm 33 per cm 30.
Le condizioni di conservazione sono eccezionali; appena pulito, è integro ed assolutamente privo di ritocchi o parti ridipinte.
Pronto da appendere in casa.
E’ come sempre garantita l’originalità dell’oggetto proposto in vendita, tramite ricevuta fiscale e certificato d’autenticità.
Quale miglior investimento in tempi di forte instabilità economica?
Per qualsiasi informazione non esitate  a contattarci.
Art. 98)

Venduto

 

Altre foto »