San Filippo Neri - Antiquares
12099
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-12099,theme-antiquares,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-32676

San Filippo Neri

Antiquares si offre di valutare dipinti raffiguranti
San Filippo Neri

Potete richiedere il nostro parere, per una stima del valore di un'opera, con questo soggetto, che avete in collezione, o che avete ricevuto in eredità. Siamo disponibili ad acquistare quadri raffiguranti San Filippo Neri dopo una prima visione in foto ed un successivo approfondimento dal vivo. Potete utilizzare i moduli di contatto o i form di valutazione, per una prima stima gratuita e non vincolante. Riceverete una prima indicazione sul valore reale del vostro quadro.

Category
F, Iconografia
About

Nasce a Firenze nel 1515, da Francesco Neri e Lucrezia Soldi da Mosciano. Ricevette una buona istruzione (padre notaio).  Seguendo gli insegnamenti dei Domenicani di San Marco e dei Benedettini di Montecassino, all’età di 18 anni, decise di trasferirsi a Roma. Visse come laico per circa 17 anni, studiando filosofia e telogia. Raccolse attorno a se un gruppo di giovani laici, riuniti in una Confraternita, intenti alla preghiera, e decisi ad aiutare pellegrini e convalescenti. Nel 1551 viene ordinato prete, ma resta il suo compito principale quello di stare in mezzo ai giovani, insieme altri giovani chierici. Nel 1575 riunì i Confratelli in una Congregazione dell’Oratorio. Fondò quindi l’Oratorio, che prese il suo nome. I quattro punti cardine del suo operato furono: tenerezza verso il prossimo, mortificazione spirituale prevalente su quella corporale, allegria e buon umore, semplicità evangelica. Spesso durante le preghiere del suo Oratoria, inseriva intermezzi musicali cantati, al fine di rendere ancora più piacevole la parola di Dio. Fu promotore di arte e cultura, divenne una vera e propria guida spirituale. Viene raffigurato con un abito da sacerdote ed un libro; talvolta circondato da adolescenti, a ricordare la sua opera.