San Giacomo il Maggiore - Antiquares
12893
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-12893,theme-antiquares,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-32676

San Giacomo il Maggiore

Antiquares si offre di valutare dipinti raffiguranti
San Giacomo il Maggiore

Potete richiedere il nostro parere, per una stima del valore di un'opera, con questo soggetto, che avete in collezione, o che avete ricevuto in eredità. Siamo disponibili ad acquistare quadri raffiguranti San Giacomo il Maggiore dopo una prima visione in foto ed un successivo approfondimento dal vivo. Potete utilizzare i moduli di contatto o i form di valutazione, per una prima stima gratuita e non vincolante. Riceverete una prima indicazione sul valore reale del vostro quadro.

Category
G, Iconografia
About

Chiamato il Maggiore per distinguerlo dall’omonimo. Era figlio di Zebedeo e Maria Salomè, fratello dell’altro Apostolo Giovanni Evangelista. Giacomo nasce a Betsaida, in Galilea, e fa il pescatore insieme a suo padre. Leggenda vuole che fu chiamato a se da Gesù, mentre era pesca con suo Fratello Giovanni. Fu presente ai principali miracoli del Signore, alla Trasfigurazione di Gesù ed alla Passione sul Getsenami. Venne martirizzato e successivamente decapitato, tra il 43 ed il 44, per ordine di Erode Agrippa. Viene raffigurato come un pellegrino, con un cappello a cencio, un bastone da viaggio, una bisaccia ed una conchiglia, apposta sul vestito o sul cappello.