San Marco - Antiquares
12497
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-12497,theme-antiquares,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-32676

San Marco

Antiquares si offre di valutare dipinti raffiguranti
San Marco

Potete richiedere il nostro parere, per una stima del valore di un'opera, con questo soggetto, che avete in collezione, o che avete ricevuto in eredità. Siamo disponibili ad acquistare quadri raffiguranti San Marco dopo una prima visione in foto ed un successivo approfondimento dal vivo. Potete utilizzare i moduli di contatto o i form di valutazione, per una prima stima gratuita e non vincolante. Riceverete una prima indicazione sul valore reale del vostro quadro.

Category
Iconografia, M
About

Nato in Palestina, attorno all’anno 20, era cugino di Barnaba, quindi di stirpe ebraica. Viaggiò in Oriente con San Pietro. Maturò un forte e duraturo legame anche con San Paolo.  I due ebbero contatti documentati dal 44, quando San Paolo ed il cugino di Marco, Barnaba, portarono a Gerusalemme la colletta della città di Antiochia, fino al 66,  quando, San Paolo, scrivendo a Timoteo dalla sua prigione romana, lo pregava di portare con sè Marco. Si narra che Marco morì nel 68, forse ad Alessandria d’Egitto, dopo esser stato trascinato per le strade con le funi legate attorno al collo. Il suo corpo venne dato alle fiamme, ma alcuni fedeli lo sottrassero, prima che diventasse cenere. Si narra che alcuni mercanti veneziani, nell’anno 828,  portarono i suoi resti a Venezia. Viene raffigurato assieme agli altri evangelisti. Il leone alato (Tetramorfo) è il suo attributo iconografico. Altri segni segni distintivi sono il libro o il rotolo. Viene raffigurato come un vescovo, seduto su un trono decorato con leoni, o come un uomo, che soccorre marinai veneziani. Sono dedicati a lui anche alcuni cicli pittorici sulla sua vita, a cominciare dalla predicazione, per finire al trasporto delle sue reliquie a Venezia.