San Paolo - Antiquares
12844
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-12844,theme-antiquares,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-32676

San Paolo

Antiquares si offre di valutare dipinti raffiguranti
San Paolo

Potete richiedere il nostro parere, per una stima del valore di un'opera, con questo soggetto, che avete in collezione, o che avete ricevuto in eredità. Siamo disponibili ad acquistare quadri raffiguranti San Paolo dopo una prima visione in foto ed un successivo approfondimento dal vivo. Potete utilizzare i moduli di contatto o i form di valutazione, per una prima stima gratuita e non vincolante. Riceverete una prima indicazione sul valore reale del vostro quadro.

Category
Iconografia, P
About

Nato tra il 5 ed il 10 D.C. , compì gli studi giovanili a Gerusalemme. Paolo, ebreo ellenizzato, non conobbe direttamente Gesù; anzi, era dapprima un persecutore dei cristiani. La sua conversione ebbe inizio durante un viaggio da Gerusalemme a Damasco, ove si stava recando per la repressione dei cristiani. Venne colpito da una luce accecante, cadde da cavallo, sentendo una voce che gli disse: “Saulo Saulo, perché mi perseguiti?” Paolo vagò per tre giorni a Damasco e venne curato da Anania, capo della comunità cristiana, completando la sua conversione. L’opera di evangelizzazione di Paolo si sviluppo quindi in Asia Minore (Turchia), Arabia (Giordania), Acaia (Grecia). Si scontrò ben presto con alcuni cristiani di origine ebraica, che pretendevano l’applicazione dell’intera legge religiosa ebraica. Venne fatto prigioniero a Gerusalemme e venne accusato di turbare l’ordine pubblico. Facendo appello al suo status di cittadino romano, venne condotto a Roma, dove venne costretto agli arresti domiciliari. Morì probabilmente decapitato tra il 64 ed il 67, durante le persecuzioni di Nerone. Paolo ebbe grande influenza storica nella dottrina cristiana con le sue “lettere”, che definirono i cardini dottrinali della Chiesa. Viene raffigurato come un apostolo di mezza età, con capelli e barba lunghi, con in mano un libro ed una spada.