Sant’ Onofrio - Antiquares
12808
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-12808,theme-antiquares,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-32676

Sant’ Onofrio

Antiquares si offre di valutare dipinti raffiguranti
Sant’Onofrio

Potete richiedere il nostro parere, per una stima del valore di un'opera, con questo soggetto, che avete in collezione, o che avete ricevuto in eredità. Siamo disponibili ad acquistare quadri raffiguranti Sant’Onofrio da Tolentino dopo una prima visione in foto ed un successivo approfondimento dal vivo. Potete utilizzare i moduli di contatto o i form di valutazione, per una prima stima gratuita e non vincolante. Riceverete una prima indicazione sul valore reale del vostro quadro.

Category
Iconografia, O
About

Lungamente desiderato da un re che sembrava non potesse avere figli, appena nato, venne indicato dal demonio, come frutto di una relazione adulterina della regina: venne gettato sul fuoco, uscendone indenne.  Ancora molto giovane, si dedicò ad una vita da eremita nel deserto. Il vecchio vescovo e monaco egiziano Pafnuzio, desideroso di conoscere la vita degli anacoreti del deserto, lo incontrò e lo accompagnò durante i suoi ultimi giorni di vita, garantendone degna sepoltura all’interno di una grotta. E’ ritenuto protettore di chi cerca oggetti smarriti, e delle donne che non possono avere figli. Viene rappresentato come un vecchio nudo, ricoperto soltanto dei suoi capelli. Raffigurato talvolta con un calice, un’ostia, un perizoma di foglie ed un teschio.