Santo Stefano - Antiquares
12655
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-12655,theme-antiquares,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-32676

Santo Stefano

Antiquares si offre di valutare dipinti raffiguranti
Santo Stefano

Potete richiedere il nostro parere, per una stima del valore di un'opera, con questo soggetto, che avete in collezione, o che avete ricevuto in eredità. Siamo disponibili ad acquistare quadri raffiguranti Santo Stefano dopo una prima visione in foto ed un successivo approfondimento dal vivo. Potete utilizzare i moduli di contatto o i form di valutazione, per una prima stima gratuita e non vincolante. Riceverete una prima indicazione sul valore reale del vostro quadro.

Category
Iconografia, S
About

Nacque in Grecia, pochi anni prima della nascita di Cristo. E’ uno dei primi giudei, a divenire cristiano, seguendo gli Apostoli ed entrando presto a far parte del ristretto gruppo dei sette diaconi, aventi il compito di occuparsi degli aspetti pratici della comunità cristiana che stava nascendo. Stefano era pieno di grazia e di fortezza, e compiva grandi prodigi tra il popolo, non limitandosi al lavoro amministrativo, ma essendo attivo anche nella predicazione, soprattutto fra gli ebrei della diaspora, che passavano per la città santa di Gerusalemme e che egli convertiva alla fede in Gesù crocifisso e risorto. Verso l’anno 36, gli ebrei ellenistici, preoccuoati dal numero di proseliti fatti da Stefano, sobillarono le folle, affermando che predicava contro Dio e Mosè. Gli anziani e gli scribi lo portarono davanti al Sinedrio; a nulla servirono le parole di Stefano. Venne trascinato fuori a furor di popolo, e lapidato. Alcune anime pie lo raccolsero e lo seppellirono, mentre nella città di Gerusalemme venne ordinata una feroce repressione contro i cristiani. Stefano è stato il prmo martire della storia cristiana, da qui la sua definizione di Protomartire. Viene raffigurato con la dalmatica e le pietre della sua lapidazione, pietre poste sia sulla sua testa che su di un libro che tiene tra le mani.